Questo sito contribuisce alla audience di

Quando il lavoro paga: la Fiorentina si gode Cerofolini

Partito in sordina, costretto alla panchina prima da Satalino e poi da Dragowski, Michele Cerofolini si è adesso ritagliato uno spazio importante con la Fiorentina Primavera di Guidi, lavorando sodo e rispondendo sul campo, senza mai abbattersi. Portiere di ottime prospettive, classe 1999, il ragazzo è una bella speranza per la Fiorentina del futuro, da seguire e far crescere. Decisivo nelle due gare delle Final Eight, Cerofolini mostra una personalità e qualità invidiabili, oltre che attaccamento alla Fiorentina, club in cui gioca da oltre 10 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. E ribadisco a me non frega nulla di Corvino adv ddv gnigni…zero, via loro avanti un altro con più soldi bene, con meno soldi male…basta che non sento di Vittorio che sennò mi piscio addosso

  2. Beh quando il tema è: maledetta società…comprano giocatori…sono confuso,il tema non era maledetta società non compra? Ora siamo troppi…maledetti! Cazzo ragazzi veramente contro tutto e tutti ok, così però si sfiora la clown fiesta

  3. A portieri siam messi bene e un paio ,a livello Donnarumma o quasi ,potrebbero affermarsi.
    Tatarusanu ,speriamo in partenza, Sportiello, Dragowski, Lazzerini, Makarov, Satalino ,Cerofolini, Ghidotti quest’ultimi tre nazionali giovanili ,sono in bel capitale umano e tecnico ma non mi meraviglierei affatto se quel “genio” del CorvoMagno ne comprasse un altro ancora! GnigniStar invece di evidenziare i rossi in bilancio, anticipi, controlli e tarpi le mani a Panzaleo da Vernole.

  4. La Fiorentina per storia ha sempre avuto grandi portieri…
    Sarti, Albertosi, Galli, Toldo, Frey, ecc…

    Subito dopo la Juventus (Zoff, Buffon, ecc.) per storia dei grandi portieri ci siamo noi…

    Negli ultimi anni sono usciti GOLLINI (Atalanta, Serie A) e LEZZERINI (Avellino, Serie B)…
    Ma nessuno ha avuto la personalità per imporsi a Firenze…

    Ora è il turno di SATALINO, CEROFOLINI, GHIDOTTI e CHIORRA…
    Speriamo che uno di questi riesca ad imporsi in futuro!

    P.s.
    Se penso che negli ultimi 6 anni (post-Frey) il miglior punteggio sul campo è stato ottenuto con VIVIANO e per il resto hanno difeso la nostra porta tutti portieri nella media (Boruc, Avramov, Neto, Tatarusanu) mi vengono i brividi!

  5. Hai ragione sarebbe stato meglio avere portieri scarsi in primavera

  6. Ma quanti portieri abbiamo fra prima squadra e primavera?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*