Questo sito contribuisce alla audience di

Quando le motivazioni fanno la differenza

Una parentesi molto negativa quella di Riccardo Saponara in maglia rossonera. Con il Milan il centrocampista di Forlì ha collezionato soltanto 8 presenze in un anno e mezzo, ed è sempre rimasto ai margini della rosa. Il primo salto ad alti livelli Saponara lo ha fallito, ma adesso con la Fiorentina il classe ’91 ha l’occasione della vita. Domenica la Fiorentina gioca a San Siro, proprio contro il Milan: una gara decisiva; Bernardeschi mancherà e Saponara si candida a prenderne il posto, e magari giocare subito un brutto scherzo alla squadra che non è riuscito a convincere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*