Quando una donazione di Diego Della Valle si trasforma in un edificio tutto nuovo

Il patron della Fiorentina, Diego Della Valle. Foto: Fiorentinanews.com

Una nuova sede per la Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare e Monte Urano, costruita anche grazie ad una donazione abbastanza consistente (anche se non viene rivelata l’entità) da parte del proprietario della Fiorentina, Diego Della Valle. L’imprenditore marchigiano è molto attivo nel proprio territorio d’origine e anche nei dintorni. Basti pensare, giusto per fare un esempio, alla nuova fabbrica che sta costruendo ad Arquata, in una zona tremendamente colpita recentemente dal terremoto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

44 commenti

  1. Caro Axl86, per nostra dimensione intendevo che non possiamo competere con quelle solite tre o quattro che ci stanno davanti oramai da qualche anno, comunque in questi ultimi anni siamo sempre stati nei primi posti e personalmente (tranne brevi periodi transitori – leggi Miha e biascicone), mi sono divertito come da anni non potevo fare, pertanto non sto tanto a farmi troppe domande sui vostri nemici numero 1 = DV, gnigni, e quelli che vi piace insultare come leccavalliani o peggio……

  2. Grande, si fa pubblicità con la beneficenza. Sono convinto che in percentuale sul reddito si dona molto più noi cittadini con stipendi normali (bassi) che il giullare foulardato. Sei il buffone marchigiano per eccellenza, complimenti! Adesso levati dalle palle e porta con te i quadrupedi dellaballiani (tanto ti basta un autobus e se aspetti parecchio ti basterà una Smart!)

  3. Chiaro Mario 48 la nostra realtà é questa ne sei sicuro? Mi pare che qualche anno fa andreino della valle disse che il nostro modello doCeva essere quello dell atletico madrid o del borussia dortmund
    E ricordo anche bene quando un giornalista parlò di ridimensionamento e quindi un modello udinese e lui negò con molta sicurezza e decisione
    Ora arriva gnignigni che dice che il nostro modello é l Atalanta
    A me non mi pare che nella sua storia la fiorentina a parte qualke retrocessione sia sempre stata del livello Del Atalanta

    Poi altra cosa vi contraddite da soli non é vero che non vi interessa dei DV perché tutte le volte che c é una critica ai marchigiani saltate sempre fuori a difenderli a spada tratta… quindi??
    X S69 anch’io tengo 2 nomi che x me sono o mencucci o l ‘I….A di rogg

  4. Vai ! Ora nn c’è più un Dellavallico. In realtà a me sembra che ogni qual volta si esprime una critica verso questa proprietà, vu saltate subito fori. Se nn è proprio amore, è una forte infatuazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*