Quei bravi ragazzi dell’attacco… che danno grattacapi a Sousa

Eh sì, ora scegliere là davanti è davvero difficile caro Sousa. Perché di volta di volta chiunque venga impiegato in attacco fa bene e quasi sempre segna: gli score di Kalinic e Babacar sono da stropicciarsi gli occhi finora e l’alternanza funziona benissimo. Poi è arrivata la trasferta di Poznan ed è tornato sugli scudi Ilicic, che con una doppietta ha rilanciato la propria candidatura per una sfida delicata e difficile come quella di Genova con la Sampdoria. Il maggior indiziato resta Kalinic, che tra Frosinone e Lech ha risparmiato cartucce e fiato, ma la scelta del suo partner sarà veramente curiosa, senza dimenticare che sullo sfondo di tutto resta quel Giuseppe Rossi che anche in Polonia si è mostrato in crescita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA