Quel famoso Siena-Milan, che costò la Champions ai viola, tra le rimonte storiche

Un po’ tutto il mondo dello sport proietterà gli occhi su Valencia intorno alle 14: c’è l’ultima tappa di una MotoGp surriscaldata dalla querelle tra Marquez e Valentino Rossi, in lotta con Lorenzo per il titolo mondiale. Il pesarese partirà per ultimo e dovrà cercare una rimonta storica per mantenere il vantaggio in classifica sullo spagnolo. Il sito di Gianluca Di Marzio, anche come auspicio per l’impresa di Rossi, ricorda alcune rimonte storiche che hanno scandito il mondo del calcio: tra queste è stata inserita anche quella del Milan sul campo del Siena, nel maggio 2013. Fu la partita che costò la Champions League alla Fiorentina, beffata dai rossoneri che vinsero negli ultimi cinque minuti grazie al rigore di Balotelli ed a Mexes. Fu la punta dell’iceberg di una rimonta che la squadra di Allegri mise in atto nei confronti di quella di Montella, a partire da gennaio, con i contorni che tutti ben conosciamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Una rubata storica:a nove minuti dalla fine stavano ancora perdendo,poi il…..rigore e senza quel rigore non ci sarebbe stato neanche il gol di Mexes,anche il pareggio non sarebbe bastato al Milan e poi il difensore del Siema nell’occasione del gol di Mexes,ve lo raccomando quello.Certo che la nostra e’una continua lotta in salita:purtroppo abbiamo nemici anche in Toscana.

  2. francesco bellino

    Rimonta storica? Forse, furto storico!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*