Quel fuoco brucerà anche ma il vero inferno è un’altra cosa

La tappa a Firenze è sempre stata, storicamente, un ostacolo complicato per la Juventus, anche in anni in cui la Fiorentina le era clamorosamente inferiore dal punto di vista tecnico. Negli ultimi anni questo gap si è assottigliato ma è venuto meno forse il vero fattore in grado di annullare qualsiasi valore in campo: quello ambientale. Da Torino si aspettano il classico inferno e non a caso Tuttosport parla di un “fuoco anti-Juve” ardente a Firenze; per la verità l’attesa c’è sì, perché resta pur sempre Fiorentina-Juventus ma tutta questa aspettativa, mista ad ansia ed agitazione classiche del big match, non ci sembra di scorgerle. Il vero inferno che si scatenava usualmente in occasione di questa sfida sembra lontano anni luce…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Il vero tifo del franchi è mancato x tutto l anno, visto che i geni della curva sono impegnati in una ridicola e ostinata campagna anti dellavalle e si dimenticano qual è il loro vero ruolo…più tifosi e meno lenzuolai!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*