Quel ritorno in Croazia che ha rasserenato (un poco) Sousa

Un po’ vigile, un po’ speranzoso, un po’ preoccupato. Paulo Sousa è osservatore interessato, molto interessato di queste ultime ore del mercato della Fiorentina. Una notizia sicuramente lo ha rasserenato, almeno un po’ ed è quella del ritorno in Croazia del procuratore di Nikola Kalinic, Tomislav Erceg. Un segnale, se vogliamo, importante: Kalinic non si muove da Firenze. Una sua eventuale cessione avrebbe probabilmente creato una crepa irreparabile nei rapporti tra la società e lo stesso Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ma magari si fosse venduto Kalinic a napoli x gabbiadini+15mln! Si prendeva un italiano..si avevano 15mln e si avevano anche le dimissioni di Sousa..prima se ne va e prima avremo una squadra di pallone!! Lo dicevo io ke Giampaolo era da prendere..vedi come gira la Samp! SOUSA A *******!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*