Questo sito contribuisce alla audience di

Quella brutta nuova abitudine da perdere subito

Un effetto ribaltone ha contraddistinto il 2013 della Fiorentina. La squadra di Montella all’andata in una sola occasione, a Parma, era stata raggiunta sul pareggio quando era in vantaggio, cosa che è avvenuta in casa col Napoli, mentre sia ad Udine che a Catania la rimonta di bianconeri ed etnei è costata ai viola zero punti. Nel girone d’andata i viola avevano compiuto l’impresa di vincere dopo essere stati in vantaggio solo con l’Udinese all’esordio in A, mentre nelle trasferte di Verona col Chievo e di Torino coi granata, così come con la Sampdoria al Franchi, i gigliati erano riusciti a ristabilire la parità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA