Questo sito contribuisce alla audience di

Quella cordialità tra Diego Della Valle e Adriano Galliani che non è passata inosservata

Un incontro di qualche minuto, durante l’intervallo di Milan-Fiorentina. Diego Della Valle ritorna dopo un bel pezzo a vedere la ‘sua’ squadra giocare dal vivo e si concede anche un colloquio, dai toni certamente gradevoli e divertiti, come abbiamo sottolineato subito ieri sera, con l’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani. Amici fuori dagli stadi, ma su sponde opposte in Lega Calcio per anni, impossibile sapere cosa si siano detti i due che sono rimasti a parlare per qualche minuto. Di certo c’è che sia l’incontro che la cordialità che è trasparita, non sono certo passati inosservati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

31 commenti

  1. Elbaviola, per fare il 433, ti servono due terzini che facciano tutta la fascia.
    Per me sarebbe il modulo migliore con Vecino, Badelj e Borja nel mezzo, Chiesa, Kalinic e Berna davanti. Ma dietro a destra chi metti ? Tomovic, che quando crossa in curva cisi abbassa tutti ? O Salcedo che è un difensore centrale ? Oppure Sanchez che è un mediano.
    Noi sulla fascia destra s’ha una buca.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*