QUELLA VOLTA CHE…Antognoni dette uno smacco clamoroso a Cecchi Gori

E’ un momento in cui Giancarlo Antognoni è ritornato alla ribalta in chiave Fiorentina, essendo ritornato in società nella veste di dirigente. Un dirigente e una persona tutta d’un pezzo Antonio e ne sa qualcosa anche Vittorio Cecchi Gori.

Nel febbraio 2001 si è interrotta la collaborazione tra l’Unico 10 e la vecchia proprietà gigliata. Fu una vera e propria bufera quella, nata dallo scontro tra lo stesso Cecchi Gori e l’allenatore turco Fatih Terim, che Antognoni aveva voluto fortemente. Terim chiedeva rinforzi e programmazione alla società, tutte cose che quella Fiorentina non poteva mantenere, anche perché di lì a poco sarebbero emerse pienamente le gravi difficoltà economiche in cui stava versando.

Lo scontro fu talmente forte che Terim decise di salutare tutti, dando le dimissioni. Gesto che fecero anche il suo vice, Di Gennaro, e anche Antognoni, che dette prova di grandissima coerenza con le proprie idee, nonché uno smacco clamoroso al proprio datore di lavoro, che rimase da solo a contrastare una città e una tifoseria che cominciavano ad essere molto preoccupate.

Del resto quella Fiorentina aveva dato grande spettacolo per tre mesi e aveva raggiunto anche la finale di Coppa Italia (Coppa che fu vinta con Mancini in panchina) e quel gesto lì ebbe lo stesso contraccolpo di un terremoto del nono grado della scala Richter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

35 commenti

  1. Se davvero i cinesi vogliono Kalinic per 50milioni,io lo venderei subito.Con quei soldi rifarei tutto cio’ che

    manca a questa squadra per fare un vero salto di qualita’,visto che per meta’ lo ha gia’ fatto.

  2. supercannabilover

    vcg se lo e’ fatto mettere dvd lo mette a circa ventimila clienti

  3. Io ho visto giocare Batistuta, RuiCosta, Edmundo, Chiesa sr, Toldo e quindi mi fanno pietà questi nonnetti che si vantano di aver visto la Fiorentina degli anni 70… ve lo ricordate dellavallesi che se non ci annullano il gol del Rui a Valencia nel 2000 Vittorio ci aveva portato nei Quarti di ChampionsLeague?????

  4. Alessandro, lasciali perdere. Lo vedi che quando sono alle strette pigliano tangente ?
    Divagano, sviano, la buttano in politica. Tipico atteggiamento di chi nn ha argomenti concreti, perché ormai per difendere le bucce marchigiane, ci son solo le funi dal cielo.
    Claudio, acqua, acqua, acqua, sei lontano.

  5. Claudioviola

    Speriamo Alessandro, sarei felicissimo se tutto quello che dici si avvererà essendo tifoso Viola da fine anni SESSANTA, per cui ti ripeto che in questi anni siamo stati sopra il nostro target degli ultimi 40anni (40 non 10) se poi dobbiamo sperare nel gratta e vinci ti ripeto sarei molto felice anche io, ma tante volte la realtà è più dura da affrontare che i più deboli si rifugiano nei sogni per dare un senso alla propria vita.Speriamo arrivino arabi cinesi o chicchessia per portarci verso il trionfo!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*