QUELLA VOLTA CHE…Diego Della Valle finì dentro una vasca del Franchi

C’era una volta un momento in cui Diego Della Valle era molto vicino alle vicende di casa Fiorentina, la sua Fiorentina del resto (anche se non ha più cariche è comunque l’azionista di stramaggioranza della squadra). Il 20 giugno 2004 al Franchi, in una cornice di pubblico fantastica, si gioca la gara di ritorno di uno spareggio molto speciale anche per il calcio italiano.
Da una parte c’è il Perugia, arrivato terz’ultimo nel campionato di Serie A, dall’altra c’è la Fiorentina giunta sesta in Serie B dopo una clamorosa rimonta avvenuta nel girone di ritorno e dopo l’avvicendamento in panchina tra Cavasin (esonerato) e Mondonico. Ci si gioca un posto nella massima categoria per la stagione 2004/05 e a spuntarla, come tutti sappiamo fu proprio la Fiorentina che vinse 1-0 in Umbria e pareggiò 1-1 a Firenze. L’eroe di quelle due partite portava invece il nome di Enrico Fantini, autore di due reti decisive, che fecero letteralmente sobbalzare DDV.
I Della Valle al termine di quell’incontro andarono negli spogliatoi a complimentarsi direttamente col loro tecnico e i loro giocatori e per contro…finirono direttamente in una delle vasche del Franchi, buttati dai calciatori festanti, uscendone mezzi come non mai. Una scena davvero insolita, specialmente per Diego Della Valle che si è sempre mostrato composto ed elegante in ogni sua uscita pubblica e che partecipò anche, in parte ovviamente, ai bagordi che fecero seguito a quell’impresa. Altri tempi, qualcuno potrebbe dire. Sicuramente dal 2009 in poi qualcosa è cambiato, soprattutto nel rapporto tra Diego Della Valle e la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Peccato nella vasca un ci fosse l’acido muriatico.

  2. Via, rispettiamo le opinioni di tutti, non mi pare il caso di offendere. Che modi sono questi?? Lui ha la sua opinione, tu la tua, non è che tu sei un genio e lui un cerebroleso (o viceversa).

  3. Io penso che se realmente tutti quelli che dicono di essere andati a spalare la neve a Gubbio, fossero stati anche lontanamente nei paraggi, la neve nn sarebbe bastata. Si sarebbero cazzottati per poter rimuovere anche un solo fiocchetto

  4. Spalatore dacci indirizzo che mandiamo un ambulanza a prenderti…I DV non credono neanche loro che esistano dei cerebrolesi come te che possano sostenere la loro cronica indolenza verso la Fiorentina grazie a loro ZERO TITOLI….

  5. INPS di Firenze riconosce la demenza cerebrale conclamata ai leccavalle…Spalatore in futuro ti ritocheranno la pensione: il tuo e’ un caso patologico di estrema gravita’ mentale…Difficilissimo che INPS lo neghi

  6. Vero 👍

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*