Questo sito contribuisce alla audience di

Quest’anno non sarà un semplice spettatore…

MOENA – Incensare un giocatore per una semplice amichevole contro una squadra di dilettanti, è un esercizio pericoloso e, talvolta, anche fuori luogo. Ma non v’è dubbio che se c’è un elemento al di sopra delle righe in questo momento è sicuramente Ianis Hagi. Convinto dei propri mezzi, brillante dal punto di vista atletico e dotato di un tiro secco che non lascia scampo ai portieri avversari, i minuti in cui l’abbiamo visto in campo contro il Trentino Team non hanno fatto altro che rafforzare la convinzione che, in qualche modo, il rumeno saprà ritagliarsi il proprio spazio in questa Fiorentina, dopo un anno, lo scorso in cui è stato un semplice spettatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. No no. Ti bruciano le dita da quanto scrivi invece.
    Pensi davvero che nessuno lo abbia capito?
    Ah ah ah che minuscolo che sei.

  2. Minatore,
    il “buon senso” ??????
    Quindi se um giorno tua moglie comincia a dirti un sacco di bugie, se ti prende ripetutamente per il c***, se te la farà pure sotto gli occhi, userai il buon senso e farai finta di nulla ritenendola sempre l’unica e migliore scelta?????
    Contento te!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*