Questione allenatore, c’è chi si tira indietro. Quale il nome migliore?

Giampaolo? Lo ha detto e ripetuto, sta bene alla Sampdoria e sta per firmare il rinnovo del contratto. Di Francesco? Sogna la panchina della Roma, Spalletti gli sta tirando la volata e si prepara a mollare il colpo a fine stagione. Sarri? Contratto fino al 2021 e clausola da 8 milioni di euro, impensabile arrivare a lui adesso. Semplici? Ha detto, giustamente, di voler proseguire con la Spal, speriamo in Serie A. E allora chi resta? Secondo quello che abbiamo raccolto se la porta per Giampaolo sembra davvero chiusa quella per Di Francesco non lo è assolutamente, anzi è ancora aperta. L’attuale allenatore del Sassuolo ha un ottimo rapporto con Corvino, è benvisto anche dai Della Valle, ma va convinto con un progetto serio e chiaro, che ancora non c’è. Altrimenti plausibile o Maran del Chievo, che non entusiasma neanche la proprietà, o un nome a sorpresa come fu Sousa un paio di anni fa. Sullo sfondo resta Pioli che se dovesse essere scaricato dall’Inter tornerebbe alla ricerca di una sistemazione. Insomma la Fiorentina cerca allenatore, ma pare proprio che la squadra dei Della Valle abbia perso appeal nazionale e non solo, per mancanza di un progetto chiaro per il proprio futuro. Solo i fratelli Della Valle possono rilanciare la Fiorentina, lo faranno?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Le cose nei vari ambienti di lavoro, sia positive che negative, si sanno tra gli addetti ai lavori, ed il calcio non fa eccezione, quindi avendo già avuto 3 prove su come viene gestita la Fiorentina dai DV, Prandelli, Montella ed ora Sousa, gli allenatori ci pensano 10 volte prima di mettersi nei guai con i DV, ecco il motivo per cui si stanno affrettato a smarcarsi dalle voci di panchina della Viola, questa è la nomea che si sono fatti i DV nel calcio, incompetenti e presuntuosi!
    Aggiungo anche che forse nell’ambiente circola la voce che forse stiano smobilitando per una futura vendita del pacchetto ( società, stadio, cittadella) e che molti allenatori stiano aspettando anche il momento in cui ci potrà (speriamo) essere una nuova proprietà con risorse e maggior competenza di questi ciabattini, allora non saranno i soliti nomi che circolano ora ma forse mister più di alto livello che verrebbero per provare veramente a vincere!
    I DV hanno fallito, nessuna scusante, sono incompetenti in materia e non gli è mai interessata veramente, è ora che passino la mano!

  2. d’accordo con Massimo G.
    Anche con questa società, con lui da Novembre (per non dire luglio) saremmo almeno quarti…

  3. A me vanno bene tutti, ma per l’amor del cielo non capisco come tra tutti i nomi non sia apparso quello di Guidolin.
    Costerebbe poco, verrebbe al volo ed è un allenatore al quale non insegni niente, anzi qualcuno dei nomi fatti sopra nemmeno gli lega le scarpe.

  4. La mia opinione è che PIOLI sia l’allenatore adatto alla Fiorentina, sia per caratteristiche tecniche che economiche. Ovviamente se a fine campionato l’Inter lo lascia libero.

  5. vortexsurfer

    Sono d’accordo al 100% con Re leone. Sarei molto sorpreso (piacevolmente) se il prossimo allenatore non sarà uno dei due da lui citati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*