Questione di attimi, Ferrari brucia Gonzalo e il Crotone si salva

Gonzalo in campo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Cross dalla sinistra, Tatarusanu non trattiene e Falcinelli mette in rete con una zampata tra le gambe di un frastornato Gonzalo. Dall’altra parte, punizione di Ilicic, Cordaz non trattiene ma Kalinic viene anticipato da un attento e provvidenziale Ferrari che a differenza del suo collega in maglia viola evita il gol al Crotone che così strappa un punto preziosissimo a Firenze. Questione di attimi, con Ferrari che si è mostrato molto attento e vispo di Gonzalo, forse ancora un po’ distratto in quell’occasione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Se gonzalo non è in forma, facciamo giocare un altro. Basta col farsi del male da soli.

  2. Fateci caso, da due anni a questa parte, in ogni gol subito, c’è sempre lo zampino di Gonzalo, in negativo, errori di piazzamento o di marcatura. Non è un caso che non vada in nazionale. In Argentina son mica scemi…

  3. Esatto . Se invecedu Gonzalo era Nenad Tomovich ; tu volevi sentire le infamateeeeeees

  4. Fracazzo da Velletri

    Io non credo che Sousa e il suo staff non abbiano visto la reale condizione di Gonzalo che va avanti ormai da molto tempo,non credendo che siano autolesionisti non capisco dove sia il problema facendo giocare al suo posto Salcedo peraltro comperato per fare il centrale non l’esterno destro!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*