Questo sito contribuisce alla audience di

Questione di feeling

DellaValleStadioVincenzo Montella e la Fiorentina procedono di pari passo, con le stesse idee, e, soprattutto, con le stesse idee. L’allenatore e la società hanno ben chiara la forza di questa rosa, e anche quanto possa essere complicato andarla  a migliorare in un mercato difficile come quello di gennaio, anche perché, va ricordato, la Fiorentina ha fatto a meno della sua punta di diamante, Mario Gomez, per praticamente tutta la stagione. Ecco quindi che a gennaio sarà proprio Andrea Della Valle che darà l’ok agli acquisti solo nel caso in cui questi possano garantire un salto di qualità,  o comunque un apporto importante a questa squadra in fatto di esperienza e/o caratura internazionale, altrimenti la Fiorentina potrebbe anche decidere di rimanere così e rimandare il prossimo step al mercato estivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. francamente x la lotta champions nn considero ne inter ne milan pericolose credo che dopo juve e napoli veniamo noi con la roma che abbiamo un gioco simile e credo che il napoli si riprenderà la roma nn proprio e vai a vedere che dopo roma fiorentina ci ritroviamo in zona champions???

  2. Non potendo commentare il post su heitinga volevo scrivere anche io qui che sarebbe un bel rinforzo x la difesa, poi a quella cifra

  3. Marasto concordo…subito heitinga e poi un altro centrocam …

  4. Intamto premdiamo subito heitinga,pe 1.5 milioni bisogna prenderlo a gennaio assolutamente senza sta ad aspetta giugno

  5. La lotta per il terzo posto è più ardua dell”anno scorso…intensificare la rosa è un imput necessario…Juventus, Roma, Napoli, Inter,Fiorentina ,e, occhio al Milan(favorini vari visto che resta Galliani)…siamo in 6 per 3 posti..le escluse dell”anno scorso Inter e Roma…sono più forti…non culliamoci sopra le presupposizioni di grandezza ..occorrono 2 giocatori di livello!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*