“Questo è quello che vi spetta!”

Gomez in azione con la maglia viola. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Fiorentina e Besiktas parlano due lingue diverse e questo non solo perché una società è italiana mentre l’altra e turca. Su Mario Gomez le versioni sono proprio contrapposte: “Ci dovete dare il 50% dei soldi ricavati dalla cessione dell’attaccante al Wolfsburg” ribadiscono da Istanbul. La risposta da Firenze rimane la stessa: “Sul contratto era previsto un premio di valorizzazione e quello vi è stato versato”. 1,3 milioni di euro circa, al netto delle commissioni, tanto per capirsi. Ricorso alla Fifa per il Besiktas? Questa è la minaccia palesata dai dirigenti bianconeri, nel caso, si andrà abbastanza per le lunghe prima di avere una decisione finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Caro Spalatore, io spero che s’abbia ragione. Ma se s’ha ragione come nel caso Llajc, con primo grado e appello persi alla grande (e lo capiva anche un bimbo che avevano ragione loro) oppure come nel caso Salah, allora inizio davvero a preoccuparmi.

  2. Lo spalatore di Gubbio

    Ma è chiaro come il sole il fatto che la Fiorentina abbia ragione. Se poi volete polemizzare su tutto cari tifosi…

  3. sicuramente abbiamo ragione noi. Metto le mani avanti. Ma è mai possibile che noi si entri nei casini con questa facilità ? Io mi domando solo questo.

  4. Michele da Milano

    Magari a sto giro non c’entriamo nulla ma possibile che ogni contratto sia oggetto di fraintendimenti e possibili azioni legali

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*