Questo sito contribuisce alla audience di

Uno scambio che non convincerebbe troppo

Forse per la prima volta la Fiorentina si ritrova in casa dei giovani che possono seriamente interessare sul mercato, potendo risultare magari utili anche in qualche trattativa. E’ bene chiarire però che la condizione per sacrificare qualche giovane di belle speranze (e i nomi di Babacar e Bernardeschi vengono subito in mente) deve essere quella di arrivare ad un grande giocatore. La situazione Cuadrado potrebbe forse rappresentarne un esempio, non certo quella ipotizzata da La Nuova Sardegna che ipotizza uno scambio alla pari tra Rossettini e Babacar. Da escludere che la Fiorentina voglia privarsi dell’intero cartellino del senegalese, oltretutto in cambio di un difensore che si avvicina ai 30 anni e che andrebbe a fare la riserva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Si come no, i nostri dirigenti c’hanno l’anello al naso e fanno muuuuuuuu……..

  2. Certi articoli sono un’offesa per l’intelligenza della nostra dirigenza.

  3. Che articolo …….!

  4. Attezione non priviamoci dei nostri giovani..ssrebbe un errore.

  5. GRANDE BERTO. vedi, che mi piace di questi articoli e’ che ..per Rossettini si da’ Babacar e poi dobbiamo vendere Cuadrado e dobbiamo prendere Quagliarella Pepe mezzo Marrone e anche Vucinic. Poi dobbiamo verndere Savic per fare cassa e magari tanto che ci siamo facciamo lo scambio: Renzi in Puglia e Vendola premier

  6. Rossettini una ottima riserva mentre Astori un bel titolare,ma il loro prezzo non potra’ essere superiore al 50% di Vecino e Babacar con nostro diritto di controriscatto,piu’ 2/3 ml.
    Sono sfavirevole a disfarsi di Babacar,ma se non lo si cede almeno parzialmente se pur con tutte le garanzie per riportarlo a casa,non troveremo una squadra che lo fara’ giocare per completare la sua maturazione e renrerlo un giocatore da serie A.

  7. Come no!? diamo loro subito il Baba,anzi…il babà + una fettina di c..o e un bicchier di vino…….ma muoviamoci sennò ci scappa l’affare del secolo…….pòerannoi….arriverà settembre….!

  8. FrancoviolaTrento

    Basta con questo Rossettini del tubo, non lo si vuole. Non ne abbiamo bisogno. Non è da Fiorentina. Non merita nessuna attenzione…….. Meglio un nostro giovane da valorizzare che un vecchio altrui cui pagare la pensione. E non parliamo assolutamente di scambiarlo con un nostro giovane, sarebbe DEMENZIALE.

  9. c’era pure bisogno di fare anche l’aticolo.

  10. La vera soluzione a questo continuo e incontrollato valzer di voci (il più delle volte senza senso e fondamento), sarebbe quella di limitare il mercato ad una sola sessione annuale della durata massima di 30/40 giorni.
    Altrimenti è meglio evitare di commentare il becerume che si trova ogni giorno sui media sportivi, come sui giornaletti di gossip……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*