Rabbia e determinazione per il riscatto. A Empoli è vietato perdere, parola di Montella

MontellaAtalantaIeri in conferenza stampa Montella è stato molto chiaro: “A Empoli dobbiamo vincere in tutti i modi”. Solo oggi capiremo se e quanto è stata assorbita la batosta di Europa League, senza contare che storicamente la Fiorentina accusa sempre tanto le partite che arrivano dopo l’impegno di coppa, sia stato questo vittorioso o meno. Così ad Empoli Montella prepara l’ennesima formazione rivoluzionata puntando sui giocatori più freschi e magari meno frastornati dall’incubo di giovedì sera. Sarà una battaglia vera al ‘Castellani’ perché l’Empoli ormai salvo cerca solo una vittoria contro gli acerrimi rivali per rendere indimenticabile questa stagione. La Fiorentina invece cerca un pronto riscatto per blindare ulteriormente il quinto posto e guardare avanti con un pizzico di serenità in più.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Rabbia e determinazione sono due caratteristiche che purtroppo mancano alla nostra Viola….speriamo bene…SFV

  2. Oggi bisogna vincere senza discussioni. Fuori grinta ed orgoglio.

  3. La squadra non sa soffrire e non è portata al sacrificio, troppi uomini appagati della loro carriera; in questa squadra non c’è nessuno che sa fare un tiro nello specchio della porta, tutti tiri alti o a lato; occorre sfoltire e ringiovanire con elementi giovani emergenti e tre o quattro elementi di sicuro valore nei punti nevralgici del gioco: terzino destro, centrocampista, centravanti di movimento

  4. Certo che siamo messi male,qui c’ è chi è contento per una stagione disastrosa come questa!ricapitoliamo 0 titoli tanto per cambiare e quinto posto in campionato,contenti voi…a me girano e parecchio,vista la Roma ieri sera ci siamo giocati la champions e non ditemi che non era alla nostra portata SOLO PER LA MAGLIA

  5. Anzi, in europa league nonostante certi sorteggi comunque vada sono arrivati almeno in semi.
    Io scrissi ad inizio campionato che nn uscivamo dalle prime 5 , e nelle coppe si faceva comunque strada,

    anche quando in tanti dicevano che nn finivamo tra le prime 8 , x non parlare dei catastrofici che parlavono di scenari anche peggiori
    e comunque mai di fiorentina inmanzi a milananesi (sempre detto che il milan era pessimo mentre inter tiene un allenatore buono ed ha speso bei soldi o lo farà in estate , shaquiri 15 mln in estate etc)oltre che romane juve , napoli , genovesi e pure torino ….
    queste sono chiacchiere.
    Parli di decimo posto o oltre , squadra che nn vale nulla e poi batte roma 2 volte , 1 juve, totthenam etc ma il quinto posto viene descritto come l’ultimo e le vittorie tutte scontate,

    Mi girano x giovedi peró la verità sta nel. Mezzo, ci stanno anche cose buone.
    Con un sorteggio diverso eravamo giá in finale di coppa, se x una volta eravamo fortunati noi, vittoria del dinipro sarebbe stata sminuita ma intanto la verità e che il napoli rischia con loro e quindi non era facile ma x la viola era probabile perchè il napoli soffre fare la partita la fiorentina li ha già battuto 2 volte gli ucraini e pure l’inter

  6. La dura e triste verità è che in qualsiasi altra società,saresti già stato mandato via a calci….e invece in conferenza stampa tu continui a tenere quel sorrisino di chi sà che tanto nessuno lo rimovuerà dalla sua poltrona! Continui a perdere e continui a ridere in conferenza stampa…ma che c—o ci sarà da ridere? Si vede lontano un miglio che non te ne frega nulla. Scemi noi a dannarci l’anima ogni domenica. Tu continua a ridere,mi raccomando. Oggi ad Empoli faremo la solita figuretta, e tu in conferenza stampa riderai difendendo la squadra. Ridi ridi……..che a piangere ci si pensa noi.
    E NESSUNO IN SOCIETÀ DICE NULLA!!! La verità è che hai/avete fallito CLAMOROSAMENTE…..purtroppo per noi

  7. Si arriva quinto senza troppi problemi.
    Abbiamo fatto l’intera stagione senza il miglior giocatore e sul + bello c’è mancato diverse volte anche l’attaccante giovane tra quelli con + potenziale. In italia.
    Oggi è una gara tosta ma che si puo’ vincere e le altre sono formalità o comunque mto alla portata.
    Sostanzialmente tra quinto o quarto posto non cambia assolutamente nulla , quindi non capisco perche ‘ non si piangeva un anno fa.
    Le somme comunque si tirani alla fine o almeno comsiderando i fatti attuali,
    Che dicono 2 semifinali e qualificazione diretta all’europa tramite il quinto posto.
    Qualche limite ci sta ma alcuni si sapevano da anni e senza soldi veri si sa che un sostituto di Pizarro non lo trovi e poi serve terzino destro di ruolo, altro problema i cali in qualche gara
    ma il problema che ci con diziona di + è l’attacco ma qui in ottica futura potremmo stare molto sereni visto che babacar e Bernardeschi sono della fiorentina se decidono di farli rinnovare , nn e che lotranno sempre farsi male.
    Salah potremmo averlo dall’inizio della stagione che in classifica abbiamo pagato 5 mesi senza di lui oltre fhe rossi e altri e quindi x terzo posto senza un miracolo era duro.

    Insomma se tengono il mister con pochi accorgimenti questa squadra tra un anno raccoglie i frutti in questa stagione dopo l’operazione di Rossi e mercato di dicembre nn mi aspettavo di +

  8. Parole parole parole parole……

  9. enrico(il saluzzese)

    Possiamo scrivere quello che vogliamo ma ad Empoli andrà di lusso se non becchiamo la goleada.Smettiamola di credere alle favole ,quest’anno abbiamo buttato tutto quello che si aveva a disposizione ,comincerei a pensare al futuro magari provando qualche giovane della primavera ,gli altri?Roba da poco capaci di offrire spettacoli da incubo e basta.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*