Ramy e l’ennesima puntata di una fiction che deve ancora vedere la parola ‘fine’

Ha catturato senza dubbio l’attenzione di tanti appassionati di calcio italiani, in particolar modo quelli viola visto che gli interessi dell’ineffabile avvocato Ramy Abbas si concentrano su Mohamed Salah. Ieri sera l’ultima puntata di una fastidiosa fiction, imbastita dall’agente colombiano che trascorre gran parte del suo tempo su Twitter, preferibilmente per sbeffeggiare Firenze e la Fiorentina. Grande sicurezza nei propri mezzi e nel fatto che alla fine l’attaccante egiziano non verrà squalificato dalla Fifa. La provocazione sulla possibilità di impegnarsi nel fare kebab a Firenze in caso di sanzione nei confronti del suo assistito fa già sognare qualcuno, con la Fifa che comunque deve ancora dire l’ultima parola sulla vicenda (anche se su una possibile riconosciuta colpevolezza c’è da fare poco, se non pochissimo, affidamento). In ogni caso i giochi restano aperti e chissà che tutta questa ironia poi non possa ritorcersi contro all’esimio dottor Ramy.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Bisogna capire con che cialtrone abbiamo a che fare: nel suo paese le leggi non hanno valore ma conta solo il denaro e il potere e quindi si sente di poterci mettere in ridicolo a piacimento e bisogna dire che la società gli ha prestato il fianco !!
    Dato che questo cialtrone gode nel vederci feriti dalle sue affermazioni la cosa migliore è INDIFFERENZA e invito tutti a servirgli solo questo!!
    Forza VIOLA sempre

  2. Che ennesima figura di merda. Grazie societa” di poracci. Questo ci prende per il culo perche” c’ha ragione. Comunque prepara i kebab e ficcateli nel c… Questo e’ cibo per zozzoni

  3. I super tirchi con i loro incompetenti dirigenti hanno fatto ridere, come al solito, ma il beduino e questo soggetto sono davvero omini ini ini ini, Salah pensi a giocare bene e Abbacchio si chiuda la bocca e lavori invece di stare sempre su twitter

  4. È inutile fa finta, purtroppo c’ha ragione i pizzaiolo! gli ha fatto firmare il documento di assenso/dissenso quindi non confermando la volontà di rimanere è libero di accasarsi anche con i giallozzozzi. Ultimamente alla Fiore, specie da quando comanda gnignigni, sia i giocatori, i dirigenti e allenatori ci stanno mal volentieri! Ci sarà un motivo o son tutti grulli gli altri? Meditate braccini nella vostra cameretta prima di dormire…

  5. Ma siete sicuri che quando verrà a giocare a Firenze sia ancora titolare? Con Garcia ci credo poco

  6. Salah lo devono riempire di fischi assordanti a ogni pallone che tocca

  7. Ramy il 25 ottobre ti aspettiamo in tribuna autorità ti teniamo un posto libero proprio per te.

  8. Se la Fifa dà ragione a Salah mette una pietra tombale sul regolamento della Lega Italiana, e non credo che lo possa fare.
    Il foglio privato se non è stato depositato in Lega non ha valore punto,non ci sono interpretazioni, quindi il giocatore Egiziano sta giocando essendo tesserato per due società del campionato Italiano, grazie ad un permesso temporaneo della Fifa che in questa situazione non poteva fare altro visto che deve salvaguardare, il diritto che ha ogni lavoratore a lavorare.
    SFV

  9. Quelli che hanno parlato a vanvera fino ad oggi sono i DV. Quello che ha detto il Marocco si è tutto avverato…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*