Ranieri: “Corvino è una persona competente, Paulo Sousa mi piace e ha fatto un grande campionato. Su Benalouane…”

Claudio Ranieri, ex tecnico della Fiorentina ed attuale manager del Leicester vincitore della Premier League, ha parlato a Radio Bruno Toscana: “Della mia esperienza alla Fiorentina non mi sono dimenticato niente. Ricordo tutto con grande gioia, dalla promozione in Serie B alla Supercoppa Italiana passando per la Coppa Italia. Sono contento del ritorno di Corvino, è una persona competente e farà bene sicuramente. Paulo Sousa è un tecnico che mi piace, ha fatto un grandissimo campionato ma ad un certo punto la Fiorentina si è fermata. Leicester? Adesso dobbiamo ripartire dall’anno scorso e fare il nostro campionato. Benalouane? Con noi aveva giocato e si era allenato sempre, non riuscivo a capire perché non giocasse. Con noi aveva fatto bene, i titolari hanno fatto un campionato strepitoso e per questo l’abbiamo ceduto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Ranieri Ranieri su Benaluane ti viene il naso lungo nel dire le bugie.

  2. Ecco, lui sarebbe stato l’unico ritorno capace di permetterci di sognare almeno una coppetta Italietta. Altro che Corvino. Ovunque sia andato (Grecia a parte) ha fatto le nozze coi fichi secchi, non solo a Leicester quest’anno. A noi tifosi viola fece piacere come sempre fa piacere uno scudetto perso dalla Riomma, ma quel campionato che lui e Pradè persero soltanto all’ultima giornata, alla guida di una squadra che ormai da anni aveva la società in amministrazione controllata e con diverse centinaia di milioni di debiti, sportivamente parlando grida ancora vendetta. Perché sarebbe stato uno scudetto vinto quasi solo con la programmazione, non una botta di c**o (per quanto meritata) come quella che a tutti gli effetti ha avuto quest’anno. Poi oh, voglio dire, vincere due trofei in meno di tre mesi con la Fiorentina, e portarla dalla B alla vittoria di coppa Italia e supercoppa nonché a una semifinale di coppa Coppe ladrata dal Barcellona in meno di cinque anni, beh quella è un’impresa ancora più clamorosa della vittoria della Premier con il Leicester…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*