Questo sito contribuisce alla audience di

Ranieri e Prandelli due (belle) suggestioni

Lo diciamo da tempo che per la panchina della Fiorentina la corsa è a due tra Eusebio Di Francesco e Stefano Pioli, rigorosamente in ordine di probabilità. Ma è chiaro che in questo percorso che porterà la società a prendere una decisione definitiva, spuntino anche altri tipi di ipotesi. Nomi vagliati per davvero, come quello di Sergio Conceicao, ex giocatore di Inter, Parma e Lazio, e anche meravigliose, bellissime suggestioni legate al passato, come Cesare Prandelli e Claudio Ranieri.

Il primo è legatissimo a Firenze, tant’è vero che qui ha trovato l’amore e qui ha preso la residenza, ma è anche vero che la sua storia con Diego Della Valle si è chiusa con i cocci che volavano nella stanza. Il secondo è in cerca di squadra dopo il licenziamento, pieno di ingratitudine, da parte del Leicester. Alla Fiorentina ci ha già lavorato negli anni Novanta, quando era un tecnico emergente, ed è stato vicino a tornare prima che fosse preso Vincenzo Montella. Ma anche qui possiamo parlare di storia archiviata e di una voce che non trova conferme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Non sbranatemi, ma la mia prima scelta è ancora Beppe Iachini. Dopo annidi tikitaka o presunto tale, un ritorno al calcio “vero” non mi dispiacerebbe…

  2. PIOLI NO GRAZIE

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*