Rastelli: “Dovevamo chiudere la partita. Abbiamo preso 4 gol con 4 tiri”

Foto: Fiorentinanews.com
Foto: Fiorentinanews.com

Massimo Rastelli, allenatore del Cagliari, in sala stampa analizza la sconfitta dei suoi contro la Fiorentina: “Non abbiamo fatto quello che dovevamo, lasciando campo alla Fiorentina e lasciando palleggiare i viola come sanno fare. Dovevamo chiuderla quando potevamo, e invece poi c’è stato un blackout. Probabilmente dopo il vantaggio abbiamo creduto fosse tutto facile. Abbiamo preso 4 gol in 4 tiri. La nostra partita è durata 7-8 minuti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Caro Rastelli eri un giocatore mediocre e rimani tale anche come allenatore ,nel non vedere che la squadra avversaria te stata superiore in tutto .

  2. Quando la volpe non arrivò all’uva disse che era acerba… Grande Viola! Punto e basta… Ma in difesa… Mah!

  3. Mai un allenatore che ammetta di aver perso perché gli altri sono più forti o al limite perché hanno giocato meglio

  4. Perche’ domenica scorsa a Milano quanti tiri avete fatto?

  5. Più quelli che non sono entrati

  6. Tipo quel che disse Mancini anno scorso quando gli si fece 4 pere a San Siro…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*