Questo sito contribuisce alla audience di

Rebic: “Devo subire dieci iniezioni al giorno”

RebicParmaAnte Rebic, giovane attaccante della Fiorentina ai box per un fastidioso infortunio, ai media croati confessa il suo calvario: “Devo subire dieci iniezioni al giorno per rimettermi da questo lungo infortunio che non mi permette né di giocare, né di allenarmi. Mi sto annoiando e continuerò a farlo per altre quattro settimane, speriamo che poi tutto sia finito, non vedo l’ora di tornare sul campo e realizzare il mio sogno di andare con la nazionale croata in Brasile”.

Foto: Bressan/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Forza ante non mollare!

  2. Gianmarco…il tuo post..è così elaborato e colmo di interessanti riflessioni….dal quale si avvince che la mancanza di materia grigia non è solamente ad appannaggio…degli..IC!!!

  3. Ovviamente nessuno di voi non ha notato che ha detto che non vede l`ora di tornare in campo. Non solo per giocare ai mondiali, ma PER GIOCARE. Perche potete pensare che sia presuntuoso, ma tutti i giocatori vengono in un club per GIOCARE, non per subire panchine eterne, anche quando quasi tutti gli attaccanti si rompono (si, sto parlando della Fiorentina senza Rossi e Gomez, dove Montella continua a favorizzare Matos -che in campionato non ha fatto niente- e a tenere Rebic SEMPRE in panchina.

  4. X Tonino 1950
    ….beh dai sono cose che si dicono…madonna…misuriamo anche le virgole…viaaaa..

  5. Scusami Alin, non x darti contro, ma secondo me pecchi un po di superficialità ( forse dovuta alla tua età o il 1993 ha altri riferimenti). La parola “campione” è legata ormai a un solo fattore, cioè le statistiche. Poi c’è da dire che i tempi sono cambiati (Legge Bosman) e quindi fare paragoni col passato è dura. I soldi comunque sono la motivazione che inducono un giocatore a restare o andare via (vedi Rooney che fino a ooco tempo fa voleva andar via o al contrario Messi, che notizia di oggi, è in dubbio col rinnovo xche ballano 45 milioni complessivi )tra offerta e richiesta). Ibra è un mostro, ma a livello internazionale ha vinto 0. E tornando al passato Moratti aveva in mano sia Pelè che Eusebio. Ma chiusero le frontiere x lo scandalo del fallimento mondiale del 66. Solo i soldi contano

  6. Per me sta mandria di IC senza cervello la si puo’ lasciare dove sta..uno piu insulso dell’altro..ma come si fa a parlare cosi? Sembra gia pele…ma lasciamolo agli altri su…

  7. Stratocaster…..scusa ho sbagliato…..Ibra lo volevo scrivere tra i vari Pele, Messi, ecc….soltanto che scrivo su un telefono vecchio e nom ho riletto…..è chiaro che Ibrahimovic sia un campione…..è un giocatore devastante….comunque sia io non voglio assolutamente criticare Rebic…..perché ha delle ottime potenzialità il ragazzo…..ma deve crescere ancora tanto…..dovrebbe iniziare ad apprezzare ciò che è intorno a lui…..capire il motivo per cui il mister decide di non puntare su di lui…e allora dare ancora di più….sempre di più…..fino a dire “ragazzi, io c’è lo messa tutta!!”…tipo Wolski…..ignorato…..ma lui ha continuato a crederci e adesso i risultati si vedono (ottime prestazioni quando entra)….calma, pazienza e impegno……FORZA REBIC!!!!…..SFV!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*