Rebic e Suarez valgon bene il passaggio in Europa League

Rebic Mario Rui 2

“Parigi val bene una messa” disse Enrico di Navarra alla fine del Cinquecento. E parafrasando questa sua affermazione e interpretando il pensiero del giornalista e nostro editorialista, Francesco Matteini, potremmo dire “Rebic e Suarez valgon bene il passaggio in Europa League“. Matteini torna sulle scelte domenicali fatte da Paulo Sousa e scrive su Violaamoreefantasia.it: “Molti tifosi hanno attaccato Sousa per la formazione schierata contro l’Empoli. Nel mirino soprattutto la decisione di mandare in campo Rebic e Suarez. Lo stesso tecnico ha ammesso che, col senno di poi, non avrebbe rifatto quelle scelte. Io vado controcorrente. Paradossalmente anche contro l’autocritica di Sousa…Credo che l’intenzione di preservare forze fresche per la gara di giovedì contro il Basilea sia più che giustificabile. In campionato ci sono ancora 25 giornate per “rimediare” ai due punti persi con l’Empoli, steccare a Basilea significherebbe pregiudicare il passaggio del turno in Europa League”.

Leggi l’articolo completo su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. noi siamo la squadra che fa più turnover di tutti
    avete visto il barcellona con il real e poi la roma (dove poteva far riposare qualche campione?)
    e la juve? in difesa hanno giocato le due partite di nazionale, in campionato e in coppa
    a parte il turnover e la scelta illogica su rebic (non è da fiore,punto e basta),i nostri nel primo tempo hanno camminato, quelli dell’empoli corso e pressato
    e non diamo sempre la colpa a baba(che ha corso),da borja ad alonso, da mati a gonzalo, mancava intensità

  2. supercannabilover

    Con l’empoli dovevano giocare i titolari altrimenti ci si prende in giro

  3. Mi dissocio.
    La fiorentina con il basilea puo’ anche perdere 2 gare su 2 ma deve vincere l’ultima gara contro un avversario che sulla carta vale un decimo dei viola, delle seconde linee, arrivare primi o secondi non cambia nulla e che vanno giocate seriamente (chiunque giochi )le gare con le altr 2 squadre dei gironi che sono molto scarse. Nonostante i 3 punti persi con una di loro l’ultima giornata puo’ bastare x passare e buttare punti in campionato non è il caso,
    25 gare servono a chi come la juve è partita male e ora sta recuperando, la viola è partita al massimo e finchè ha questa forma nn deve regalare nulla, ci stanno napoli, roma, inter e juve oltre alla viola x ora ed a parte il napoli hanno che è giá al top come forse la viola hanno tutti margini di crescita, juve e inter stanno iniziando a migliorare, la roma nn e ‘ in un momento buono ma tiene una buona classifica

  4. Vincere a Basilea senza scuse. Puntare a vincere sempre. chi ha giocato contro l’Empoli era in grado di vincere.

  5. La penso esattamente al contrario. Per me il campionato è la priorità e quindi contro l’empoli, come contro il Sassuolo. avrei fatto giocare i migliori. Le seconde linee in coppa …

  6. Caro Matteini, hai visto quando si è fatto male Alonso che difficoltà che abbiamo avuto sulla sinistra con un Pasqual sulla via del tramonto ? e hai visto che abbiamo dovuto riciclare Berna come ala ( e per fortuna che ad oggi Berna è bravo dovunque lo metti) quando è mancato Kuba (per inciso : molto meglio Berba di Kuba) ? e hai visto la squalifica di Gonzalo come ha messo sottosopra la difesa ? e hai visto quando manca o Badelj o Vecino come va in crisi il centrocampo ? bene, questi sono solo esempi di quello che potrebbe succedere con potenziali sventure ( potenziali, ma possibili) che ci dovessero toccare nelle varie partite da giocare. E perdere punti in Campionato per queste cause è assolutamente possibile con la non-rosa di livello che abbiamo. Ed allora Basilea non vale assolutamente una messa. Non dico che dobbiamo perdere, dico che dobbiamo concentrare l’attenzione sul Campionato: lì abbiamo delle possibilità reali, in EL solo teoriche. E chi si sfinisce stasera col Basilea è probabile, molto, che sia stanco domenica con un Sassuolo da non sottovalutare assolutamente. IL BASILEA NON VALE IL CAMPIONATO.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*