Rebic, il rosso contro il Lech Poznan costa caro

Rebic Barcellona

Vi ricorderete tutti l’espulsione di Ante Rebic nella gara di Europa League persa dalla Fiorentina contro il Lech Poznan. L’entrata scriteriata del croato che lasciò i viola in 10 quando stavano cercando di forzare i tempi dopo il gol di Giuseppe Rossi che aveva riaperto la gara. Ecco il giudice sportivo ha deciso di squalificare Rebic per due turni, esattamente com’era stato per Gonzalo quando fu espulso contro il Basilea. Due turni di stop nella competizione in cui l’attaccante croato aveva trovato più spazio sono un brutto colpo, e ora Rebic dovrà cercare di convincere Sousa a farlo giocare in campionato, magari già domenica contro il Frosinone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA