Rebic tra le sfortune sa sfruttare bene le sue chance

Non si può certo dire fortunato Ante Rebic, attaccante croato arrivato alla Fiorentina nell’estate del 2013 e pagato la non certo modica somma di 4,5 milioni al RNK Spalato. Anche questa stagione in prestito, in Bundesliga all’Eintracht Francoforte, dopo la quinta di campionato ha collezionato 71′ spalmati in 3 presenze, giocando titolare solo contro l’Ingolstadt, anche se già al 13′ è stato costretto ad uscire per infortunio. Aveva invece saltato la gara iniziale contro la Schalke 04 per mononucleosi (restando poi in panchina contro Darmstadt). Contro Bayer Levekusen e Hertha, entrando a gara in corso nell’ultima mezz’ora, è riuscito in entrambe le gare a fornire un assist. Peccato che contro il Friburgo, nella gara odierna, non è stato convocato per un problema ad un piede.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. credo invece che questo possa essere una risorsa per il futuro…

  2. Questo è in altro bidone supervalutato alla Tello

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*