Reginaldo torna in Italia a sorpresa e riparte dai dilettanti

Un solo anno a Firenze ma sufficiente a incastonarlo al centro di tanti bei ricordi: Reginaldo Ferreira da Silva, attaccante brasiliano classe ’83, è tornato in Italia. Dopo un paio di stagioni tra Vasco da Gama e regime di svincolo, Reginaldo ha ricevuto la proposta della Sambenedettese, militante in Serie D. Prima però ha dovuto attendere le procedure per l’acquisizione del passaporto italiano, senza il quale non sarebbe stato tesserato. Ora che tutto l’iter è completato, l’ex attaccante viola (6 gol in 27 presenze nella stagione 2006/07) è pronto a tornare a calcare i campi del calcio italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*