Questo sito contribuisce alla audience di

Regolamento e azzardo: Qualche fuori lista, stavolta, avrebbe fatto comodo

Il regolamento da una parte, la scelta tecnica dall’altra, sta di fatto che qualche giocatore che non partirà per la Danimarca avrebbe fatto davvero molto comodo questa volta, stante le tantissime assenze. Prendiamo Wolski ad esempio, da schierare a supporto di un centravanti, oppure anche come interno di centrocampo (ruolo in cui è stato anche provato in allenamento). Il polacco sarebbe in forma e contro l’Esbjerg, ne siamo convinti, avrebbe anche potuto fare la differenza. Con Gonzalo fuori e Tomovic non certo al meglio, ecco che anche Diakitè sarebbe tornato comodo a Montella. Solo che qui è stato il regolamento ad impedire alla Fiorentina di inserirlo nella nuova lista Uefa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA