Reja: “Avrei voluto giocare alla pari con la Fiorentina. I viola lotteranno per lo Scudetto fino alla fine”

E’ stata una partita inevitabilmente condizionata dall’episodio iniziale quella tra la Fiorentina e l’Atalanta. Il rigore (trasformato da Ilicic) e l’espulsione subita hanno messo subito KO la formazione orobica: “Con la Fiorentina avrei voluto confrontarmi alla pari – ha detto al Corriere di Bergamo, l’allenatore nerazzurro Edy Reja – con una formazione molto impegnativa che lotterà fino alla fine per lo Scudetto. Peccato per l’espulsione dopo cinque minuti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Non mi pare si sia “lagnato”! E poi dopo la partita è stato molto onesto quando ha detto “Alonso sulla fascia ci ha massacrati” e ha fatto i complimenti.
    Certo, che gli girino ad essere rimasto in 10 dopo 5 minuti lo capisco, ma non mi pare stia gridando allo scandalo.

  2. Vittoria meritata, giusto però che Reja avesse avuto l’ambizione di giocarsela 11 contro 11.(…andata male, peggio x lui )
    Pur non essendo una squadra di fenomeni l’Atalanta non è messa male in campo, mi sono piaciuti toloi e grassi.

  3. Penso che reja abbia riconosciuto la vittoria della Fiore ha detto solo che gli sarebbe piaciuto giorsela 11 contro11, mi pare.

  4. allora, la prossima volta dì ai tuoi di non farsi espellere…facile, no?

  5. Manca un rigore alla Fiorentina. Ma smetti di lagnarti e riconosci che in fondo la Fiorentina è più forte della tua Atalanta. Ci sono 90 minuti e non c’è tempo per recuperare ? La Fiorentina se si trova ai vertici è perchè se lo merita.

  6. le avresti prese lo stesso!

  7. Che ipocrisia in certe affermazioni!!!. Ma scusa Reja, il rigore c’era, l’espulsione anche. Quindi è stata la tua squadra ad essere carente. Morale della favola: per poter giocare alla pari devi essere bravo come l’avversario.

  8. L’espulsione é frutto del gioco espresso dalla Fiorentina,non credo siano un caso le espulsioni e le ammonizioni dei difensori avversari,ma semplicemente l’inevitabile effetto del gioco della squadra Viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*