Reja: “Dopo il primo tempo credevo di fare risultato. Fiorentina in difficoltà su palle alte, dovevamo sfruttarle di più”

Reja Firenze

L’allenatore dell’Atalanta, Edy Reja, recrimina per un paio di aspetti che non gli sono andati giù: “Dovevamo mettere più in difficoltà la Fiorentina sulle palle alte, cosa che hanno sofferto. Nel primo tempo ci aveva creduto nel risultato, perché avevamo avuto occasioni che non siamo riusciti a concretizzare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. brucia perdere vero mister? Reja sei sempre poco obiettivo: quando perdi non ammetti mai di aver perso meritatamente, il primo tempo è stato equilibrato, ma tutte queste grandi occasioni per l’Atalanta le hai viste solo tu…

  2. Ma va la serie b!

  3. A parte tante scarpate e un non gioco dalla tre quarti in avanti gol totalmente casuali il primo in dubbio fuorigioco e il secondo su infortunio di Astori abbagliato dal sole….nn si e’ visto altro…in un campo pessimo..Forza Viola

  4. Opinione rispettabile. Per assolutamente sbagliata e fuori luogo. Annulla il gol di conti in fuori gioco è non segnano nemmeno

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*