Questo sito contribuisce alla audience di

Renzi: “Grande anno per la Fiorentina peccato per quello che è accaduto a fine campionato. Per il nuovo stadio ci siamo, ma…”

Il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, è intervenuto a Radio Blu per fare il punto della situazione sia sulla Fiorentina sia sullo stadio: “È stato un anno importante, peccato per quello che è accaduto nel finale dello scorso campionato, ma quest’anno la Fiorentina proverà a tornare nell’Europa che conta. Adesso la Fiorentina c’è. Passo avanti sullo stadio? La partita dello stadio è una partita che abbiamo rimesso sui binari giusti tutti insieme. Era nata tra mille difficoltà, le vicende di Castello, un po’ di sfortuna si era abbattuta sul progetto iniziale…L’area di Castello è peraltro tornata nell’area di partenza, ne riparleremo nei prossimi mesi, ma parlo da Sindaco e non da tifoso viola. Oggi invece c’è una possibilità concreta di realizzare lo stadio ma con un esborso importante: c’è la possibilità di fare lo stadio, ma la situazione economica è delicata e bisogna pensarci bene. È normale che chi deve fare l’investimento prima di tirare fuori 200 milioni di euro ci pensi bene, mi sembra il minimo. Non vogliamo mettere pressione, noi abbiamo la disponibilità per mettere a disposizione un’area per lo stadio. Perché tutto accada aspettiamo che tutte le virgole vadano al loro posto. Nel frattempo, visto che si chiude un periodo delicato, portiamo a casa due risultati: intanto che la Fiorentina ha finalmente un suo centro sportivo. Poi è iniziato un lavoro per rimettere a posto l’Artemio Franchi: qualche risultato è arrivato, penso a chi può vedere oggi la partita senza alcune barriere, ci avvicina agli stadi inglesi. È un primo passo che spero ci porti ancora avanti nei prossimi me”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA