Renzi: “Oh Quagliarella ma te ci purghi sempre”. E il premier ricorda a Montolivo il 2-0 col Milan

Il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, piombato nel ritiro dell’Italia ha dato vita ad alcuni siparietti simpatici con diversi calciatori. A Fabio Quagliarella ha ricordato le reti realizzate contro la Fiorentina (l’ultima delle quali nella sconfitta 3-1 contro il Torino): “Oh Quaglia ma te ci purghi sempre” ha detto Renzi. Il premier poi ha ricordato a Riccardo Montolivo il 2-0 inflitto dai viola al Milan alla prima giornata di campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Grande Matteo,stai facendo delle buone cose per questa italia,certo sicuramente ci saranno quelli che ti infamano sempre,perchè non vogliono che l’italia non vada avanti che sia ferma come lo è stata in questi ultimi 20 anni perchè gli fà comodo così.Non sò forse gli piaceva il Berlusca che per l’italia un n’ha fatto un c…o però questa è l’italia.

  2. Chetatelo vi prego un se ne puo più di questo bombarolo.

  3. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Bonzolivo, il peggior giocatore visto ieri in campo. Indegno.

  4. non essimo cattivi con tontolivo. ci pensa già da se. è riuscito a farsi fischiare persino con la norvegia (a proposito, che squadrone la norvegia… vaiavaia)

  5. Michele da Milano

    Ma questo deve proprio parlare tutti i giorni?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*