Reparto da sfoltire

Il reparto offensivo della Fiorentina è affollato e almeno uno dei cinque giocatori presenti in rosa se ne andrà in questa sessione di mercato: in ordine alfabetico, Babacar, Gomez, Kalinic, Rossi e Zarate. Al momento, l’unico vero ‘untouchable’ sembra essere il croato, perno della Fiorentina 2.0 di Paulo Sousa e che può partire soltanto in caso di offerta monstre. Babacar invece è uno dei candidati alla cessione perché non è mai entrato nelle grazie di Sousa e può assicurare ai gigliati un incasso notevole, data la giovane età e i margini di miglioramento ancora presenti. Su Zarate non sono arrivate fino ad ora notizie degne di nota: la Fiorentina è pronta a cederlo, ma Corvino chiede una cifra non inferiore ai 2,5 milioni di euro. Dulcis in fundo, arrivano Rossi e Gomez: reduci dai prestiti con Levante e Besiktas, il loro futuro non sembra poter essere a Firenze. Soprattutto quello del tedesco: l’ingaggio da dieci milioni netti spaventa (e non poco) i dirigenti gigliati ed entro la fine del mercato verrà trovato una soluzione che accontenti la società ed il calciatore. Rossi invece verrà valutato da Sousa nel ritiro di Moena e solo verso fine luglio sapremo quale sarà il suo futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ma i turchi glieli darebbero 10 milioni a Gomez?

  2. Jorgensina, tu commenti solo gli articoli su Gomez.
    Sei tifosa di un calciatore o di una squadra?

  3. 10 milioni netti? prende più di Ibra ormai.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*