Repubblica: Fiorentina condannata a restare piccola

Repubblica

In prima pagina, nell’edizione di Firenze de La Repubblica leggiamo il titolo: “La verità di Montella sull’addio ai viola: Il gentlemen agreement dimenticato”. All’interno: “Montella si toglie i sassolini”. Occhiello: “Domenica sarà al Franchi da avversario. E per la prima volta parla dei suoi anni fiorentini: i dirigenti, Gomez, Baba, il fair play”. Montella spiega: “Per crescere servivano soldi, così capii che il ciclo era finito”. Di spalla il commento: “Condannati a restare piccoli”. Il pezzo inizia così: “Di più non si può fare. C’è voluta la schiettezza di Vincenzo Montella per mettere definitivamente a nudo il “progetto Fiorentina”. Una strategia chiara già da molto tempo, ma che adesso non ha più alibi. Montella è stato esonerato perché voleva di più”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. “C’è voluta la schiettezza di Vincenzo Montella per mettere a nudo il progetto”…

    …BAMBINI BELLI DI REPUBBLICA, ERANO COSE CHE SI SAPEVANO DA TEMPO! Casomai dovreste porvi delle domande sulla TEMPISTICA di tali ovvietà, ma visto che per voi non era neppure chiaro che i Braccini non spendessero e oltre una certa posizione in classifica non volessero andare, non dubito che ci arriverete… magari tra un anno.

    Ah, complimenti anche per la vostra pagina Facebook: mi fa rimpiangere i servizi di Studio Aperto sull’orsacchiotto dello zoo di Berlino o sul tatuaggio di Belen. Quasi quasi vi tolgo il like.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*