Retroscena Gomez, più cara è la cessione e più che la percentuale per la Fiorentina…

La scorsa estate la priorità per i dirigenti della Fiorentina era quella di cedere Mario Gomez per risparmiare i dieci milioni di euro che sarebbe costato il suo ingaggio al lordo. Su La Gazzetta dello Sport di oggi troviamo un retroscena relativo alla formula con cui è stato ceduto al Besiktas. Mille euro bastano per il riscatto del suo cartellino, e questo lo sappiamo, ma qualora il Besiktas decidesse di vendere il giocatore una volta fatto suo, almeno il 40% della futura cessione finirebbe nelle casse viola. Cifra che sale progressivamente fino al 55% a seconda del costo del trasferimento. Più cara la cessione, maggiore anche il guadagno viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. si ma la storia dei mille euro proprio non la capisco!! basta dirigenti dilettanti!!

  2. Voi cara redazione fate i conti senza l’ oste. Gomez c’ ha il coltello dalla parte del manico e lo fara’ valere. Si fara’ riscattare dal Beskitas con i famosi 1000 euro, e non firmerà nessun rinnovo andando cosi in scadenza a giugno 2017. Nessuna delle due squadre ci becchera’ un euro, Marione sara libero come un uccellino.

  3. A Marione scade il contratto nel 2017….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*