Retroscena Keita: Il vecchio procuratore aveva provato a sistemarlo alla Fiorentina

C’è un retroscena di mercato che riguarda l’attaccante della Lazio, Keita Balde e lo apprendiamo tramite Cittaceleste.it. Il suo vecchio procuratore Ulisse Savini aveva provato la scorsa estate a trovargli una sistemazione idonea a cominciare dalla Fiorentina. Oltre al club viola aveva provato a piazzarlo prima al Manchester United, poi al Valencia e infine Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen ma la valutazione fatta da Lotito, 20 milioni di euro, aveva sempre spaventato le pretendenti. L’unica offerta ufficiale da 10,5 milioni più bonus era arrivata dal Nizza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*