Retroscena Savic: Sousa ha provato a bloccare cessione difensore, ma poi…

sousa Moena

sousa Moena

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola racconta di un Paulo Sousa (l’allenatore della Fiorentina) che si è irrigidito quando dal pianeta Della Valle è arrivato l’ordine di cedere Stefan Savic all’Atletico Madrid. Questo perché il tecnico lo aveva inserito nella lista degli incedibili. Ma la proprietà ha deciso in questo senso e all’ex allenatore del Basilea non è rimasto sostanzialmente che adeguarsi, anche se a malincuore. La chiusura dell’operazione è arrivata dopo venti giorni di trattative portate avanti dal presidente esecutivo, Mario Cognigni, la stessa persona che si è premurata di tranquillizzare Sousa così come nel racconto riportato da Fiorentinanews.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

45 commenti

  1. Giornalai fate festaaaaa!!!
    Ve l ha detto sousa? No
    Avete le registrazioni? No
    Non vi avrei fatto scrivere nemmeno le giustificazioni quando andavo a scuola.
    E a riportarle non siete da meno.
    Forza Viola Sempre

  2. tu sei un cliente non un tifoso

  3. Da tifoso viola di 67anni, mi rendo conto che molti qui non sono affatto tifosi viola e al contempo capisco che altri lo siano sinceramente ma vivono questa esperienza con tanta tanta frustrazione. Avverto una grande pena per loro.
    E’ proprio giusto in questi casi il termine “tifo”: una malattia non voluta, trasmessa magari dal babbo, che fa tanto patire ma che è incurabile … Avete la mia commiserazione e la mia solidarietà.
    Io invece sono orgoglioso di questa Viola. Grazie babbo!

  4. Sento abominevoli commenti…solo congetture, discorsi da bar,aria fritta nulla più.Fiorentini lasciate lavorare la società …i conti si fanno all’ultimo e cosi i commenti. Vi meritate ancora una volta un’altra presidenza …forse il grande Tutunci…….perché non ce ne sarebbero altri disposti a comprare la viola Per noi non ci sono i vari Sceicchi o facoltosi petrolieri pronti all’acquisto della società. Quelli vanno altrove in Italia preferiscono Roma Juve,Inter, Milan. Quindi evviva i DDV!

  5. Savic non e’ mai stato un campione, anzi e’ uno scarpone con grandi doti fisiche….quando stava bene si faceva sentire e come, pero cuando non era al 100% erano dolori, sbagliava passaggi facilissimi in fase di impostazione, molti dei quali ci costavano contropiedi e goal.
    La fiorentina che sta nascendo mi intriga e di molto, una squadra fisica e con gli attributi….quello che e’ mancato con Montella…
    Basta con lo sterile possesso palla…preferisco una fiorentina che morda gli avversari.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*