Questo sito contribuisce alla audience di

Retroscena Strinic e il NO alla Fiorentina. “Mi dispiace ma io…”

StrinicLa Fiorentina ha conteso fino all’ultimo al Napoli l’esterno sinistro Ivan Strinic. Di questa operazione ne fa un racconto dettagliato Il Mattino che riporta anche le parole che il croato avrebbe detto ai dirigenti viola: “Grazie dell’interessamento ma ho già dato la mia parola al Napoli” questa l’elegante risposta data da Strinic. Il giocatore, proveniente dal Dnipro è in procinto di fare le visite mediche con il club partenopeo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. A parte Strinic del quale ce ne faremo francamente una ragione (ma chi ‘azz è !),la Fiorentina può ambire ad acquistare solo gente a fine carriera da Pio Albergo Trivulzio,ex reduci di guerra,mutilati e invalidi di gioco (con tutto il rispetto per i veri !) psicolabili da ricondizionare
    Senza lilleri (e spesi male vedi Badelj) un si lallera !!

  2. Keonilda..scusami..ma te parli tanto per parlare…mia moglie è CROATA…è dal 2008 che giro la CROAZIA..e credimi..in quanto a EDUCAZIONE e senso CIVICO…c”è da IMPARARE …e PARECCHIO….mi sa tanto che non varchi spesso il tuo cancello di casa…se no non spareresti ad alzo zero….pagherei sapere dove vedi l”EDUCAZIONE sul SUOLO PATRIO…beato te!!!

  3. Da quello che leggo, Strinic non avrebbe detto NO alla Fiorentina, solamente è che la Fiore è arrivata dopo, ossia TROPPO TARDI.

  4. A me piace tantissimo ayoze Perez del newcastle.. Ho visto 3 partite e mi ha sinceramente impressionato, e pensare che lo hanno prelevato dal tenerife pagando una clausola recessoria di appena 2 mln di euro! Altrimenti dybala secondo me da noi farebbe la differenza .. Se vogliamo provare davvero ad arrivare terzi serve una punta da 10–15 milioni.. Il calcio funziona così!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*