Questo sito contribuisce alla audience di

Retroscena Zarate: Il perché ancora non è stata annunciata la sua cessione

Zarate in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Mauro Zarate si trova già a Londra ormai da un paio di giorni ed ha già sostenuto le visite mediche di rito con il Watford. Tra l’altro il club inglese ha già trovato un accordo anche con la Fiorentina. E allora perché non viene annunciata la sua cessione? Può sembrare un po’ cervellotico, però il motivo è questo: Zarate ha subito una squalifica di tre giornate da scontare nella coppa nazionale, essendo stato espulso nel match contro il Chievo. Rimanendo ancora tesserato per i viola, salterà la prima partita già stasera e domani, con un piccolo fardello in meno sulle spalle, potrà essere annunciato dal Watford. Questa è un’operazione da 2,5-2,7 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. LorenzoViola

    Parole sante

  2. Potrebbe avere anche una riduzione da tre a due giornate. Intervento demenziale e pericoloso da dietro,ma tre giornate eccessive. Se gli arbitri misurassero tutti con lo stesso metro ,Chiellini giocherebbe una partita sì e tre no.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*