Rialti: “Ciò che accade nella Fiorentina è da cinema dell’orrore”

image

Alessandro Rialti, del Corriere dello Sport-Stadio, parla così a Radio Bruno: “Questa stagione è iniziata già male. Abbiamo lasciato il campo con una grande festa tra giocatori, allenatore e tifosi ma da quel giorno di festa non se ne indovina più una e succede un disastro. Montella viene mandato via, succede un caso con Salah e ancora adesso ci sono di mezzo gli avvocati. Si porta un giocatore in sede e poi se ne va via. E’ roba da cinema dell’orrore quello che è successo alla Fiorentina nelle ultime settimane. E non può essere sempre colpa dei giocatori se le cose vanno a finire così”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

54 commenti

  1. Passione viola

    La verità è che certe cose accadono solo alla Fiorentina…. Ha ragione Rialti (anche se non mi è simpatico e spesso non lo sopporto). Bisogna essere realisti. La prima volta accadde con Toni che fi costretto a rimanere; poi Montolivo è andata come è andata; Jovetic stessa tiritera; Liaic alla Roma gratis praticamente; Cuadrato obbligato a firmare con telenovela; Neto pronto per il rinnovo un anno e mezzo fa, e non lo hanno fatto rinnovare per poi offrir gli 1,4milioni a novembre per farlo rinnovare e poi fare cassa; Salah arriva e nessuno dice che è il giocatore a decidere il suo futuro alla scadenza del prestito; Savic lo fanno rinnovare a gennaio (perché era già stato venduto a gennaio) in tutta fretta, con annuncio il lunedì dopo Chievo quando Pasqual sbottò educatamente chiedendo riconoscenza; Pasqual messo sul mercato ad ottobre con la promessa che se arrivava il procuratore con delle offerte, la società non si sarebbe opposta. Offerte arrivate (non come dice Pradè) e Pasqual trattato di m…a. Possibile che sia sempre colpa degli altri?Questi chiedono rispetto e riconoscenza? Arriva giugno e scoppia il caso Salah e ora M-Savic che non firma. C’era bisogno di farlo venire in sede? Loro pensano di obbligare le persone con le carte.
    Quello che conta è la volontà dell’atleta. È un gioco e devo essere contento di giocare. L’accordo il giocatore, lo aveva con la Lazio e quindi fine. Lui è venuto perché obbligato dalla società.
    Queste sono figure di merda che solo a Firenze si sono viste.
    Ah già! È la mancata riconoscenza dei giocatori!!!!
    Questi vogliono solo fare quattrini.

  2. Maledetto Tablet: mi ha modificato il mio scritto a partire dal nome del giornalista che si chiama Rialti è non Rialzi. Chiedo scusa per gli svarioni non dipendenti dalla mia volonta’.

  3. Questo Alessandro Rialzi continua da giorni a infamare la Fiorentina e i dirigenti della Fiorentina. Penso che i Della Valle dovrebbero diffidare e considerarlo persona non gradita al Franchi, impedendo gli l’accesso. Questo giornalista appartiene alla categoria dei due collaboratori dell’Espresso ora indagati per avere pubblico notizie false e uno dei de
    UE anche per calunnia.

  4. Il saputello non vuole smettere di dire bischerate,forse fa finta di non sapere che prima di firmare il contratto il giocatore deve passare le visite,che colpa ha la società se questo bambinone viene in sede ci ripensa e non vuole passare le visite e chiede tempo, il tax e stato tre ore ad aspettare per portarlo alle visite,cosa doveva fare la società?Questo signore fino a due mesi fa andava tutto bene ora è un continuo sputare veleno su la società non è il solo,non so cosa hanno in testa questi signori,una cosa è certa stanno cercando di destabilizzare la nostra Fiorentina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*