Rialti: “Suarez in questo momento non ha posto nella Fiorentina. Sousa deve riuscire a stupire Mancini”

Alessandro Rialti, giornalista de Il Corriere dello Sport-Stadio, è intervenuto a Radio Bruno Toscana: “Sousa ha chiarito la posizione di Suarez: in questo momento con le sue caratteristiche non riesce a trovare posto nella Fiorentina. Dovrà riuscire a migliorare per entrare in pianta stabile nella formazione titolare. L’Inter è più forte della Fiorentina e Sousa deve cercare di stupire Mancini. Il tecnico portoghese è imprevedibile e questa è una qualità importante: la mossa di Rebic contro il Bologna non se l’aspettava nessuno e l’ex Basilea cercherà di farlo anche domani. I nerazzurri devono vincere, hanno giocatori di qualità che possono decidere le partite come Jovetic e Icardi La Fiorentina ha pochi giocatori in grado di farlo ma uno di questi (Giuseppe Rossi) non è ancora in forma: un altro può essere Kuba. I viola stanno vivendo un momento importante, una sorta di luna di miele che più lunga e meglio è. Per la Fiorentina sarà una partita importante, per l’Inter ancora di più perché vincendo aumenterebbe il vantaggio sulla seconda e diventerebbe la favorita per lo scudetto. Jovetic l’ho visto nascere e crescere a Firenze, avrei sognato di vederlo morire calcisticamente in viola”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Abominevole proprio non mi sento, e ribadisco che il calcio di Montella è anni luce migliore di quello di Sousa! ma poichè tifo la Viola sono contento assai e do a Paulo l’alibi di non avere giocatori forti come quelli che aveva Vincenzo. Proprio per questo temo un po’ per il nostro futuro, i carciofi un so’ porcini, diceva la nonna… comunque per ora forza viola e basta!!!!!

  2. Nazione Toscana

    Tutti hanno posto nella Fiorentina di Sousa, anche suarez.
    A turno giocano tutti e sono tutti sempre pronti, come in un club di tipo europeo e non itagliano, dove ognuno gioca per se’.
    Spiegatelo al povero rialti e agli abominevoli tifosi di Montella.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*