Questo sito contribuisce alla audience di

Richards come Joaquin, è solo questione di modulo?

RichardsGenoaJoaquin era stato accantonato da Montella perché ritenuto non adeguato al ruolo di esterno destro nel 3-5-2, poi però lo spagnolo, con un gran lavoro in allenamento, è riuscito a ribaltare le gerarchie e si è conquistato con merito la maglia da titolare. La vicenda di Joaquin sembra simile a quella di Micah Richards, che era stato preso per completare la difesa a quattro di Montella, provata ripetutamente l’estate scorsa. Poi però la Fiorentina, complice risultati deludenti, è tornata alla linea a 3 con Richards tagliato fuori dagli inamovibili Gonzalo, Savic e Basanta. Così l’inglese che doveva essere un valore aggiunto della squadra si trova ad essere una riserva di lusso che per altro non potrà nemmeno lasciare la Fiorentina a gennaio visto che ha già giocato nella stessa stagione con due squadre (Manchester City e appunto i viola). Ora per Richards non rimane che chiedere consigli a Joaquin e provare e ripercorrere i suoi passi per riuscire a convincere Montella e a conquistarsi finalmente un ruolo di primo piano nella Fiorentina.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Il mercato di questa estate, e di conseguenza il programma tecnico del’ allenatore, è stato pesantemente condizionato dalla non avvenuta cessione di Cuadrado. E’ stata fatta una campagna acquisti per creare una squadra senza Cuadrado (per giocare con un 4 3 2 1), ma le cose non sono andate come dovevano andare o come pensavano che andassero, poi la sfiga ci ha messo del suo. Ora si cerca di rimediare, a meno che venga venduto Cuadrado già a gennaio, e si passi al 4 3 3.

  2. Richards è solo un esempio della dicotomia tra DS e allenatore . Un allenatore deve indicare il ruolo e le caratteristiche tecniche dei giocatori di cui ha bisogno, raramente indica una nome e lo fa se rientra nei parametri economici indicati dalla Società. I Ds devono comprare dei giocatori che corrispondono al massimo alle richieste dell’allenatore facendo tornare il bilancio economico. Due giochi difficili, si sa, ma la regola è semplice : se l’allenatore boccia tutti quelli acquistati ( come ha fatto Montella, addirittura anche con Marin semza farlo giocare mai in Campionato) allora vanno licenziati i DS. Al contrario, se i DS verranno confermati dalla Società, allora va licenziato Montella. Qui non è un problema di Richards o no, Richards è solo marginale in questo gioco. Qui bisogna decidere chi sarà l’allenatore per il prossimo anno, chi il o i DS, e come si integreranno. Ne va del futuro prossimo della squadra.

  3. Buonasera Patrizia,
    Su Richards comunque penso che se sta bene si gioca il posto con Basanta nella difesa a 3, in fondo anche l’argentino è nuovo e gioca lui che è stato bravo a sfruttare sue occasioni e una condizione fisica migliore oltre che il cambio di ruolo,Richards comunque per me è un difensore (di ruolo come terzino destro o centrale come vice Cuadrado invece proprio nn ce lo vedo ma è solo mio parere ) e se sta bene si gioca il posto a fianco di Gonzalo e savic che sono i migliori centrali che abbiamo e quindi in difesa almeno le scelte di Montella mi sembrano ponderate e centrate anche sul modulo + che su altro visto che Tomovic ha la sua fiducia e stima ma cmq ora viene giustamente dietro Basanta e forse RIchard.

    Marin invece penso paghi il suo ruolo e infortuni.
    Nn credo che vada via peró penso che forse nn sarebbe un male che i nostri pensavano di cedere Cuadrado e passare al 4312 x nn predenre altri esterni. Quindi Marin poteva essere il trequartista, ora ci sta 352 e Cuadrado quindi paga questo.penso sia tutto qui, forse resa ma con poche chamce perchè con 352 pure al 100% Marin, Ilicic e Wolski nn avrebbero momto spazio in una fiorentina completa(con Cuadrado , Joaquin e Rossi o una seconda punta buona sarebbe chiuso Marin)è stata una scommessa , forse persa ma x loro fortuna l’han preso in prestito .

  4. Se fossi io l’allenatore, proverei Richards come mediano di rottura

  5. Vado un po contro corrente … Secondo me invece , il giocatore è buono ovunque lo si impieghi . Ha tutto per esplodere e adesso con tre cinque due, può ricoprire due dei ruoli tranquillamente. Anche al
    posto di Joachim

  6. Ho dei seri dubbi , buonasera Acebati , credimi il problema non sono i giocatori ….. E che purtroppo abbiamo una gerarchia non vincente …ho letto che anche Marin verra’ ceduto ( mi auguro che sia solo una notizia buttata la. ‘ )

  7. Questione di modulo…? solo ………

  8. Richards ha iniziato come centrale ; poi negli ultimi anni ha fatto il terzino destro, comunque è un difensore, dovrà adattarsi al campiomato italiano e sopratutto star bene, era ancje diventato titolare dopo poco gare ma appena l’ha messo 2 volte di fila si è fatto male.

    Secondo me paga gli infortuni, Montella forse è infastidito dalle ricadute non vuole cambi forzato forse .

    Ora ci sarà coppa italia e avrà qualche occasione , deve far bene e convincere il mister che è a posto fisicamente .

    Con Gomzalo e Savic puó giocare tranquillamente in una difesa a 3. Forse ci sta bisogno del miglior Gonzalo x convincere montella peró Rochards puó amcora rilanciarsi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*