Richards fa i conti con una caviglia malconcia e spera nella Juve

Micah Richards non è stato convocato nemmeno stavolta da Montella. L’infortunio alla caviglia subito in allenamento pochi giorni fa non è affatto grave ma certamente richiede un po’ di tempo per essere smaltito. Così l’inglese, che magari oggi poteva anche scendere in campo titolare contro il Cagliari, sarà costretto a guardarsi la Fiorentina dalla tribuna, anche se rispetto al solito sarà semplicemente seduto un po’ più in alto visto che ultimamente trova posto solo in panchina. La speranza, in questo periodo denso di impegni decisivi, è quella di farsi trovare pronto per la trasferta di Torino di mercoledì quando la Fiorentina incontrerà, per la quinta volta in stagione, la Juventus. Allora l’inglese proverà ad essere convocato per dare il proprio contributo alla causa viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA