Richards impressiona per incapacità di sapere dove andare e cosa fare. Salah autodisinnescato dalle scelte dell’allenatore

La prestazione della Fiorentina a Napoli, sotto la lente del giornalista e nostro editorialista, Francesco Matteini, che ha redatto le personali pagelle sul match. Tra queste spicca il tre dato a Richards: “Sulla sua fascia Mertens può fare ciò che vuole – questo quello che scrive Matteini – Spettatore non pagante sul tiro del suo avversario che infila Neto. Sempre fuori posizione. Quando parte palla al piede pare un bisonte alla carica: impressiona per potenza e incapacità di sapere dove andare e cosa fare”. Matteini dà 4,5 anche a Salah: “Autodisinnescato dalle scelte tattiche del proprio allenatore. Molta buona volontà e pochi spazi per agire. Mai un dribbling decisivo. La posizione dietro la punta centrale lo Cuadradizza. Correre subito ai ripari”.

Leggi l’articolo completo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Salah e` castrato da Montella e l’avevo gia` scritto la notte dell’onta colla giuve. Richards e` un altro sacrificato da Montella che non capisce un c…o nulla tant’e` vero che col Napoli non mette nemmeno i giocatori che non figurano nell’elenco eufa. Un disastro. Non regge nemmeno il semolino. A casa sua.

  2. Certo che ora trovare il capro espiatorio in Richards e’ da ritardati calciofili perche’ a parte il primo gol che non e’ tutta colpa di Richards perche’ erano in due davanti a Maertens,gli altri sono venuti dall’altra parte del campo.Ma c’e’ un particolare da non dimenticare le scoppole come quelle con la Lazio non si dimenticano facilmente e fanno perdere sicurezze e equilibrio.Quin per me si dovrebbe mettere sempre la miglior formazione possibile in ogni partita.Le vittorie fanno volare

  3. alberto violaclubromama

    Martedì tutti volevano richards,vargasekurtic eccoli serviti,ora diamo via gomez e prendiamo bianchi o denis o perché no paloschi risparmiato senza dubbio un sacco di soldi e lo scudetto non ci sfuggirà
    Che tifosi di merda !!

  4. Si ok tutto vero. Ma prima della juve….certe cose le si scriveva?
    Un articolo così era lecito da trovarsi in internet? No perche’ il calcio e’ strano: fino a dieci giorni fa tutti entusiasti e squadra a mille, ora tutti incavolati, tutti a criticare e a martellarsi le…mongolfiere.
    Credo che in questa piazza ci sia parecchia isteria, sia nel bene che nel male e molte responsabilita’ le avete voi giornalisti che aizzate l’ambiente. Ripeto, nel bene e nel male che si vinca o si perda.

  5. Tancredi Lisena

    io credo che alcuni giocatori tra cui Richards e Kurtic per esempio non possono giocare in una squadra come la Fiorentina che solitamente gioca di fioretto. Ieri pomeriggio effettivamente Richards, come si dice volgarmente, sembrava l’asino in mezzo ai suoni, non sapeva cosa fare, dove giocare, prendendo sberle a destra ed a manca. Kurtic poi non ha effettuato un passaggio in avanti appoggiandosi sempre al compagno al suo fianco.
    E GOMEZ !!!!!!!!!!!

  6. Ma quelli che gridavano allo scandalo perché non giocava Richards e giocava quel brodo di Tomovic ora che dicono.

  7. Salah lasciamolo stare, o bene o male, e’ li, nostro se lo vogliamo…anche dopo averlo riassaggiato. Meglio non parlarne, io ho una mia idea e Montella ha forzato la mano per avere una visione anche piu’ ampia; abbiamo avuto culo, gia’ ad oggi si e’ pagato l’acquisto. Sugli altri quello che vediamo e’ il 50% il resto lo sà la societa’ coi rinnovi da fare o no. Cmq per i giocatori il gioco e’ sopratutto un business, cio’ va valutato in questo periodo. Non mi avventurerei in sentenze

  8. Enrico (il Saluzzese)

    questione di fortuna e niente più.La iuve ha incassato 15 gol e noi?Una grande squadra inizia dalla difesa non dalla testa.Su Richards che dire?Fa il difensore ha un buon fisico ma…non è un’aquila nel senso che spesso va a farfalle senza capire un accidente di come si dovrebbe difendere.Non abbiamo un difensore che coordina la difesa e questo è il difetto un pò di tutto il calcio di oggi che punta sulla zona invece della difesa a uomo o no?

  9. Enrico (il Saluzzese)

    Non credo che il problema sia la difesa a 3 o a 4.Il problema sono i difensori!!!Abbiamo gente dietro che può fare la sua figura in una squadretta ma non in una squadra che punta in alto.E poi mi sia concesso l’antipatico io lo dico da tempo ma…..a settembre era gia chiarissimo che con i nostri difensori si andava a farfalle.Però c’era chi sparava ma siamo la 3 difesa e già ma de che?Ho visto fare cose alla nostra difesa che neanche in promozione si vede avere preso meno gol era solo …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*