Questo sito contribuisce alla audience di

Ricorso respinto per Kalinic, Babacar ha strada libera per Palermo

Niente da fare, il Giudice Sportivo ha respinto il ricorso della Fiorentina per la squalifica di due giornate inferte a Nikola Kalinic dopo la partita contro l’Empoli. Dunque l’attaccante croato non potrà scendere in campo a Palermo ed ecco che Babacar ne approfitta. Sarà infatti il senegalese a guidare l’attacco della Fiorentina in Sicilia con la volontà di confermarsi sui livelli visti contro l’Inter e dare continuità al suo percorso con l’obiettivo dei 15 gol in stagione sempre più vicino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. ingiustizia e’ fatta quindi mazzoleni ha arbitrato la partita perfetta non parole

  2. Figuriamoci.Se avessero ridotto la squalifica,avrebbero riconosciuto l’errore arbitrale,invece sono stati costretti a perseverare in perfetta mala fede.Non mi stanchero’ mai di definire mafioso il nostro calcio.Mafioso,mafioso ed ancora mafioso.

  3. Non avevo dubbi

  4. In quarant’anni di tifo viola, non ricordo una volta in cui sia stata ridotta la squalifica di un calciatore della Fiorentina e in cui non sia stata ridotta la squalifica di uno appartenente alle società importanti; ormai non mi fa più specie ed è la cosa più grave. Gli arbitraggi e la giustizia sportiva non hanno uno straccio di credibilità, da noi non potrebbe mai esserci un caso Leicester.

  5. Non avevo dubbi!!!!!! Cmq tutto il male non viene per nuocere visto l’exploit di Baba che, spero, continui col Palermo!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*