Riganò: “Badelj deve stare un po’ zitto. E’ un altro che vuole andare a vincere a Milano?”

Badelj passa la palla ad un compagno. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ex bomber della Fiorentina, Christian Riganò, a Radio Bruno parla della squadra di Sousa: “Questa squadra è moscia, non c’è nessuno che si arrabbia quando le cose non vanno bene, sembrano tutti contenti della situazione. E’ una situazione piatta quella della Fiorentina. Io a Badelj direi di stare un po’ zitto e pensare a giocare. E’ un altro che vuole andare a vincere a Milano?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Mi sono stancato di dirlo: RIGANO’ allenatore da domani mattina e solo perché ormai gli uffici sono chiusi!!2 se non 3 punte in campo e qualcuno attaccato al muro almeno questi due risultati sarebbero garantiti!!!

  2. Non c e’ voglia o ambizione di raggiungere degli obbiettivi da parte dei giocatori che hanno perfettamente capito che cosa vuole la societa’….e cioe’ la mediocrita’

  3. Dio perdona, Riga…no!!

  4. A proposito di gente che meriterebbe di essere presa in considerazione da questa società perché RIGA….. NO’????.

  5. Grande Rigano a perfettamente ragione

  6. Riga sindacooo!!

  7. francescobellino

    Fara’ la fine di Montolivo, otterra’ una qualificazione in Champion rubando.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*