Questo sito contribuisce alla audience di

Riganò: “Bernardeschi è ambizioso ma un altro anno di Fiorentina non gli fa male. Saponara? Ecco dove vorrei vederlo”

A Radio Bruno l’ex bomber viola Christian Riganò ha parlato del momento viola e delle possibilità tattiche: “Sono d’accordo con Corvino sull’aspetto dei tifosi perché la gente non è mai mancata, aldilà del malcontento delle ultime settimane. L’unica medicine sono i risultati, sanno tutti che in qualunque piazza basta poco per riaccendere l’entusiasmo dei tifosi. Se la Fiorentina non vince le sue partite è inutile guardare in casa altrui. L’unità di intenti credo ci sia sempre stata, non è che la squadra giochi per perdere o Sousa crei formazioni per non vincere. Bernardeschi? Può rimanere tranquillamente un altro anno a Firenze, anche se ha ambizioni di vittoria. E’ ancora giovane, poi è chiaro che se arrivano delle proposte importanti molto dipende da lui. Il 4-3-3? Mi piacerebbe tanto vedere Saponara nel centrocampo a tre, da centrocampista di raccordo, insieme a due giocatori di rottura magari. Spero di non vederlo da esterno offensivo invece”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Io punterei su di lui come nuovo allenatore

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*