Riganò: “Kalinic non deve pensare al gol perché poi diventa un’ossessione. Deve giocare”

Christian Riganò, ex attaccante della Fiorentina, parla così a Lady Radio: “Kalinic? Una volta è successo anche a me di faticare a trovare il gol, posso garantire che non si sta bene. Gli posso dire di non pensarci perché poi diventa un’ossessione. Bisogna sottolineare però che Kalinic difficilmente ha la possibilità di tirare in porta, e così diventa ancora più difficile. Uno che fa gol non si può dimenticare come si fa. E’ un momento un po’ così, ma deve giocare e solo così ritroverà anche il gol. Babacar ha le potenzialità per essere un grande attaccante ma dipende solo da lui, e quando gli viene data la possibilità deve dimostrare di poterci stare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Assolutamente d’accordo con riga.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*