Riganò: “Se il Napoli mi avesse chiamato prima della Fiorentina non avrei rifiutato. Domenica spero nella vittoria dei viola”

Christian Riganò, bomber che alla Fiorentina ha lasciato un segno indelebile e che ha scelto Firenze anche per la sua vita post calcio, parla così a calcionapoli24.it: “Il campionato è appena cominciato. Può essere determinante per la Fiorentina che deve consolidare il primo posto. Il Napoli, invece, ha l’occasione di guadagnare punti. Come si sapeva, Sarri aveva bisogno di un po’ di tempo. Anche Paulo Sousa è partito nello scetticismo generale. Napoli spumeggiante, ma spero che vinca la Fiorentina. Come avrei potuto dire dire di no al Napoli? Si parla di una grande piazza. Se fosse stato il Napoli a chiamarmi anziché la Fiorentina, non avrei rifiutato.  A Napoli sarei stato bene perché c’è il sole, il mare. Entrambe le tifoserie sono fantastiche, attaccate alla proprie squadre. L’attaccamento che c’è qui a Firenze è molto simile a quello del sud. C’è un amore morboso, straordinariamente bello”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. onora il padre

    Grande e non ruffiano!

  2. Grande Riga!!!!! il nostro Bomberone!!! 😀

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*