Rimesso nel mirino

Praet

Che il difensore Lisandro Lopez sia uno dei giocatori che possono davvero approdare alla Fiorentina a gennaio si sa anche per la mezza ammissione fatta dal ds viola Daniele Pradè, anche se l’operatore di mercato ha precisato che non si tratta dell’unico giocatore che interessa. La Nazione tra questi inserisce Dennis Praet, trequartista classe 1994 dell’Anderlecht. Se la scorsa estate, quando il suo nome era già stato accostato ai gigliati ma era stato valutato oltre 10 milioni, la quotazione potrebbe sensibilmente cambiare nella prossima sessione di mercato e dipenderà anche dal percorso del club belga nelle competizioni europee.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Io riprenderei Ljaljc, è stato il mio rimpianto quando l’abbiamo venduto, è uno dei pochi che sa saltare l’uomo, quello che manca a questa squadra!!!

  2. Secondo me la Fiorentina per essere completa ha proprio bisogno di un trequartista forte,perche’per quanto Ilicic e Borja stiano giocando bene,non sono all’altezza dei giocatori che hanno le altre sulla trequarti.Se poi si decide di far giocare la’ Bernardeschi,allora e’un altro discorso.

  3. Si ma sono giocatori adattati ci vogliono veri laterali e non adattati , un mio pallino è Bernardo Silva che fa indifferentemente sia l’esterno che il trequartista , costa è vero ma questo ha tutto per diventare forte………………..

  4. c’e’ Tomovic e ci stà provando Rebic e Berna…..daltronde tutti questi giocatori se vogliono scendere in campo si deveno accontentare; poi verra’ anche il periodo delle stanchezze e degli infortuni……questo di ora e’ PAN DI NOZZE

  5. Ma secondo me ci servono due esterni non si può giocare con i soli Alonso e Kuba esterni , Gilberto non è pronto per il campionato italiano.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*